Questo sito utilizza cookies tecnici in particolare per le seguenti funzionalità: statistiche anonime e aggregate. Continuando a navigare, si accettano i cookie.

 

15

La scuola offre un'organizzazione del tempo - scuola strutturata a "SETTIMANA CORTA":

- cinque mattine e un pomeriggio obbligatorio- per tutte le classi, con lezioni dal lunedì al venerdì. SABATO a casa. Al mattino, sono previste due pause -intervallo: una di 15 minuti e l'altra di 5 minuti.

Le lezioni iniziano alle ore 7.55 e terminano alle ore 12.55, invece nel giorno con le lezioni pomeridiane (il MARTEDI' o il GIOVEDI') le attività finiscono alle ore 15.55. Pausa-pranzo dalle ore 12.55 alle ore 13.55

Assistenza all'entrata e all'uscita degli alunni nelle strade in prossimità della scuola: il  servizio viene assicurato dai "Nonni Vigili dalle ore 7:45 alle ore 8:00; dalle ore 13:00 alle ore 13:15; al MARTEDI' e al GIOVEDI' alle ore  13:50 e 16:00.

Per le esigenze lavorative ed organizzative dei genitori sono forniti, a richiesta e a pagamento, i seguenti servizi:

  • sorveglianza pre-scuola, dalle ore 7.30 alle 7.55  (per informazioni e iscrizioni rivolgersi all'Amministrazione comunale)
  • mensa scolastica (per informazioni e iscrizioni rivolgersi all'Amministrazione comunale)
  • trasporto scolastico (per informazioni e iscrizioni rivolgersi all'Amministrazione comunale)
  • dopo-scuola dalle ore 13:00 alle ore 16:00 (per informazioni e iscrizioni rivolgersi al COMITATO GENITORI ZANE')

PROGETTO EDUCATIVO DELLA SCUOLA PRIMARIA "D. Alighieri">> a.s. 2019/20

PROGETTI DI AMPLIAMENTO DELL'OFFERTA FORMATIVA a.s. 2019-20

  • “Niente è impossibile” referente Faccin Daniela. Il progetto che coinvolge tutte le classi quinte dei plessi “Dante Alighieri” e “Giovanni XXIII” di Zanè, viene realizzato già da 3 anni presentando ai ragazzi la storia di “Michelle”, una giraffa speciale, e dei suoi amici. Il racconto di cui è già stato pubblicato il primo libro, viene rappresentato sotto forma di storia illustrata e verrà proseguito dalle varie classi, inventando nuovi episodi ed avventure attraverso le vignette. Il tutto con lo scopo di promuovere l'accettazione del diverso (malato, straniero ecc); rendere i ragazzi consapevoli che possono anche loro essere d'aiuto per chi è meno fortunato; far conoscere l'associazione Team for Children di Vicenza e rendere memoria a Michele Dal Bianco.
  • “Educazione stradale” referente Zanocco Marcella. Il progetto è un percorso formativo di Cittadinanza attiva, finalizzato all'assunzione di corretto comportamento del pedone e del ciclista, nel rispetto delle regole del codice della strada, e allo sviluppo di comportamenti prudenti e responsabili nell'ambito dell'autonomia personale. Sono previste due lezioni da parte di esperti: una teorica ed una pratica sul corretto comportamento del pedone e del ciclista e lezione pratica. Sono coinvolti gli agenti del Consorzio Polizia Locale Nord-Est Vicentino
  • “Laboratorio di creatività” referenti Dal Prà Paola e Maria Lucia Carretta. Il progetto è finalizzato alla creazione di manufatti natalizi che verranno esposti durante la manifestazione "Piccole dolci magie d'inverno" che si terrà il 2 dicembre a Zanè. Si svolgerà nella mattinata del 14 novembre e saranno coinvolti tutti gli alunni del plesso. Lo scopo è educare i bambini alla collaborazione e alla solidarietà.
  • “Mettiti in gioco” referente Carretta Maria Lucia. Sono coinvolti tutti gli alunni del plesso. Una specialista in attività motorie aiuta i bambini, in 8 lezioni per classe, ad apprendere nuove attività motorie e a sviluppare il rispetto delle regole anche nei giochi.
  • “Sport di classe” referente Carretta M. Lucia coinvolge le classi quarte e quinte dell’istituto. Il Progetto nazionale promosso dal Coni e dal Miur, è rivolto alle classi quarte e quinte delle Scuole Primarie.Consiste sostanzialmente nell’affiancamento di un Tutor sportivo all’insegnante di Ed. Motoria (23 ore per ciascuna classe). L’obiettivo è la valorizzazione dell’educazione fisica e sportiva nella scuola primaria per le sue valenze trasversali e per la promozione di stili di vita corretti e salutari, favorire lo star bene con se stessi e con gli altri nell’ottica dell’inclusione sociale.
  • "Tell me a story" referente Zanella Lorella. Il progetto coinvolge le classi terze, quarte e quinte del plesso D. Alighieri e le classi quarte e quinte del plesso Giovanni XXIII. Attraverso il teatro e attività divertenti si pone l'obiettivo di alimentare l'interesse degli alunni nei confronti della Lingua inglese, di arricchire il loro lessico e di fare una esperienza diretta con persone di madre lingua.
  • Creativi con il coding e la matematica coinvolge le classi quarte e quinte del plesso “Dante Alighieri” e ha come referenti le ins. Daniela Ruaro e Luciana Faccin. Il Progetto ha lo scopo di stimolare la creatività e la capacità di risolvere problemi attraverso il pensiero computazionale, il coding, la robotica e la matematica “giocosa” , favorendo la collaborazione e la condivisione tra compagni.Sono previste lezioni di coding, tenute dai  volontari del CoderDojo di Schio e  rivolte  sia agli insegnanti che agli  alunni, che  lezioni di Robotica Educativa    tenute dall’Associazione Neuroscienze Insieme. Inoltre si parteciperà ai giochi matematici e tutto il plesso verrà coinvolto nella giornata del Pi greco.                                                      
  • Felicemente insieme: classi 2^ plessi “Dante Alighieri” e “Giovanni XXIII” referente Fioraso Alessandra. Il progetto proposto dal Servizio Disabilità Distretto 2 Azienda ULSS n. 7” Pedemontana” in collaborazione con la scuola. Si tratta di un laboratorio a cadenza settimanale con le seguenti finalità: valorizzazione delle abilità individuali; apprendimento di strategie cognitive, modalità espressive e relazionali tramite momenti esperienziali e di partecipazione attiva; potenziamento dell'autonomia personale e sociale; rispetto delle regole della convivenza di gruppo; sperimentazione di varie tecniche artistiche, plastiche e creative; costituzione di uno spazio di cooperazione dove si sperimentano buone prassi di inclusione tra i soggetti coinvolti.
  • “Benvenuti in prima”: classi 1^ referenti Paola Dal Castello. Il progetto prevede l’acquisto di materiale libri, giochi e colori per rendere più piacevole e accogliente l’ingresso degli alunni alla scuola primaria. Il progetto prevede inoltre l’accoglienza delle classi dell’ultimo anno della scuola materna nell’ambito del progetto continuità.
  • Percorso Energia e Territorio”. È un progetto di educazione ambientale, proposto dagli impianti Astico Agno e rivolto agli alunni delle classi terze, quarte e quinte. Prevede due incontri in classe, tenuti da esperti dell’associazione Le Guide di Recoaro Terme, durante i quali saranno svolte attività, differenziate per classe, su: rocce e torrenti, per le classi terze; l’acqua fonte di vita per la classi quarte e storie di energia per le quinte. Le attività termineranno con un’escursione nel territorio.

 ATTIVITA’ 

  • Incontro con l’autore. L’attività fa parte del progetto “Piccolo festival della letteratura”, promosso dall’Amministrazione Comunale di Zanè. Prevede l’incontro degli alunni con alcuni scrittori, uno per il primo ciclo e uno per il secondo, con lo scopo di incentivare la lettura.
  • Commemorazione del 4 novembre. Partecipazione da parte di alcuni alunni delle classi quinte e delle relative insegnanti alle celebrazioni per la commemorazione dei caduti, che si svolgerà il 4 novembre.
  • Partecipazione delle classi quinte al Progetto “Le Pleiadi” con un'attività riguardante il sistema solare.
  • Adozione a distanza di un bambino come iniziativa benefica e solidale verso le persone del Terzo Mondo.
  • Raccolta tappi di plastica, il cui ricavato andrà all’associazione Team for Children di Vicenza.
  • Partecipazione ad una rappresentazione teatrale presso il Teatro Comunale

  di Thiene.

  • Le insegnanti aderiranno inoltre ai progetti e/o attività proposte dalle Amministrazioni Comunali e dalle associazioni del territorio, ritenute importanti per educare i bambini alla cittadinanza.

 

  Link diretto alla pagina del sito riservata al >>> COMITATO GENITORI

 

La scuola primaria "D. Alighieri"è dotata di:

  • 13 aule destinate alle classi, provviste di connettività internet, dieci delle quali attrezzate con la Lavagna Interattiva Multimediale;
  • 2 aule destinate alle attività didattiche di sostegno;
  • laboratorio multimediale, con personal-computers in rete, dotati di connettività internet a banda larga e periferiche;
  • palestra;
  • aula di pittura;
  • locali-mensa;
  • Area esterna.

 

ELENCO MATERIALE PER GLI ALUNNI DELLE CLASSI PRIME

 ANNO SCOLASTICO 2019/2020

  • n.. 8 quaderni a quadri da 1 cm, di cui sette con copertine etichettate con nome.(un quaderno senza copertina sarà tenuto di riserva; scrivere comunque il nome all'interno);
  • copertine dei seguenti colori:

- n. 1 blu

- n. 1 rossa

- n.1 verde

- n. 1 gialla

- n. 3 trasparenti

  • n. 1 quadernetto formato A5 a quadretti;
  • astuccio completo di:

  - matita 2HB – colla stick – temperamatite – forbici con punte arrotondate – gomma – colori a matita – colori a 

 pennarello – righellino;

  • grembiule per la pittura;
  • scarpette da ginnastica da tenere a scuola, dentro un sacchettino con il nome;
  • una cartellina rigida con elastico;
  • un album da disegno con fogli ruvidi staccati
  • un blocco a fogli bianchi per i disegni liberi.

 

PROGETTI SCUOLA PRIMARIA a.s. 2018/19

EVENTI 2018-2019 

PROGETTO   “LEGGERE LEGGERO”

 

I ragazzi di quinta hanno viaggiato per il mondo sulle ali delle leggende raccontate in classe da alcuni genitori.

Il risultato è stato un piacevole libro costruito e illustrato in modo personale da ogni alunno.

leggere-leggero_1.pngleggere-leggero_2.pngleggere-leggero_3.pngleggere-leggero_4.pngleggere-leggero_5.pngleggere-leggero_6.png

 

OSPITI  di DECENTIUS, nobile dell'antica Roma

 Il 23 maggio i ragazzi delle classi quinte hanno visitato i resti della villa romana di Desenzano del Garda.

Guidati da Silvia, hanno potuto ammirare le meravigliose pavimentazioni a mosaico e scoprire l'ingegnosità degli antichi sistemi di costruzione, di riscaldamento, di recupero delle acque...

Dopo una pausa ristoratrice e giocosa nel parchetto in riva al lago, si sono cimentati nel creare dei mosaici ispirandosi a quelli precedentemente osservati.

Il tutto durante una fortunata giornata di sole!

Desenzano_1 (1).pngDesenzano_2.pngDesenzano_3.pngDesenzano_4.pngDesenzano_5.pngDesenzano_6 (1).png

Desenzano_10png.pngDesenzano_7.png

Desenzano_9.pngDesenzano_8.png

 

 

TEATRO IN LINGUA INGLESE

Gli alunni delle classi quinte di Zanè e Chiuppano il 17 aprile hanno assistito allo spettacolo in Lingua Inglese ROBIN WOOD. Dopo la rappresentazione gli attori hanno intrattenuto i ragazzi con giochi, indovinelli e canzoni.

Theatrino_1.pngTheatrino_2.pngTheatrino_3.pngTheatrino_4.pngTheatrino_5.png

 

 

GIORNATE DELLO SPORT

sport 1 1sport 2sport 3sport 4sport 5sport 6
Durante le Giornate dello Sport (6-7-8 marzo) i bambini hanno avuto l'opportunità di conoscere nuove discipline sportive
grazie all'intervento di istruttori ed esperti. Hanno provato il Nordic Walking, la pallamano, il minirugby, le arti marziali,
alcune attività propedeutiche alla pallanuoto, il tennis... Hanno scoperto cos'è il CAI (in particolare il CAI Giovanile).
Si ringraziano:
Antonio Pasqualotto, Max Miranda, Franco Pogni, Antonio Vanzo , Lauro Pillan , Corrado Nichele, Bruno Vajente. Acquatic
Center di Thiene, ADS Pallamano Schio, RAV Minirugby

 

ROBOTICA  EDUCATIVA

 

Nel mese di gennaio gli alunni di quarta e quinta si sono divertiti a lavorare in gruppo e a collaborare con

creatività grazie alla  robotica educativa.

L'attività fa parte del progetto di Plesso "Creativi con il coding, la robotica e la matematica" ed è stata

finanziata dall'Amministrazione Comunale.

Robotica1.pngRobotica2.pngRobotica3.png

Robotica4.pngRobotica5.pngRobotica6.png

**********************************************************************************

Domenica 2 dicembre la nostra scuola ha partecipato alla manifestazione "Piccole e dolci magie d'inverno".
Sono stati esposti i lavori natalizi realizzati dagli alunni durante i "Laboratori di creatività".

1_creatività.png2_creatività.png

3_creatività.png4_creatività.png

 

CHE    DIVERTIMENTO     FARE CODING   CON SCRATCH !

 

Ben 46 bambini delle classi quarte e quinte si sono divertiti a programmare con Scratch costruendo il loro primo videogioco.

Si sono alternati le mattine di tre sabati tra novembre e dicembre e, accompagnati dai volontari dell'AVI Coderdojo di Schio,

hanno conosciuto questo linguaggio di programmazione rimanendone entusiasti.

Grazie  a tutta l'  AVI Coderdojo  di Schio e, in particolare, a Dario Cavedon.

L'attività fa parte del Progetto di Plesso "Creativi con il coding, la robotica e la matematica".

Foto_1.pngFoto_3.pngFoto_5.png

Foto_2.pngFoto_4.pngFoto_6.png